Press Office

ACCLAMATO GIANNI SCHICCHI AL FILARMONICO DI VERONA

A fine maggio Tarquini sarà impegnato nella ripresa di un encomiato allestimento del “Gianni Schicchi” di Puccini al Teatro Filarmonico di Verona, che lo vedrà protagonista per tutte le quattro recite in cartellone. Il titolo verrà proposto in un efficace e brioso abbinamento con un altro atto unico, “Il Maestro di Cappella” di Domenico Cimarosa. …

ACCLAMATO GIANNI SCHICCHI AL FILARMONICO DI VERONA Leggi altro »

TARQUINI NEL CAST DI TURANDOT ALL’ARENA DI VERONA

All’Arena di Verona, per cinque rappresentazioni a partire dal 30 giugno 2018, Ugo Tarquini calcherà il palco della nuova incantevole Turandot di Giacomo Puccini, proposta ancora una volta nella scenografica produzione del 2010 firmata per regia e scene da Franco Zeffirelli, con la direzione di Daniel Oren e i preziosi costumi del premio Oscar Emi …

TARQUINI NEL CAST DI TURANDOT ALL’ARENA DI VERONA Leggi altro »

UN FALSTAFF ITINERANTE PER UGO TARQUINI A FINE 2018

Ugo Tarquini sarà tra gli interpreti dell’acclamatissima produzione di Falstaff che andrà in scena dal 9 novembre al 16 dicembre 2018 nel circuito lombardo. L’allestimento vede la regia di Roberto Catalano – regista palermitano che ha debuttato nella regia d’opera al Teatro Sociale di Bergamo nel 2007 con il dittico Pigmalione di Donizetti e Che …

UN FALSTAFF ITINERANTE PER UGO TARQUINI A FINE 2018 Leggi altro »

“LE VILLI”: TARQUINI STRAORDINARIO IN NICARAGUA

Clamoroso successo in Nicaragua per il tenore Ugo Tarquini, grazie ad una magistrale interpretazione nel ruolo di Roberto in “Le Villi” che ha conquistato il favore di un pubblico entusiasta e la critica dei media nazionali. L’opera è stata proposta all’interno dell’edizione 2018 del Festival Pucciniano e dell’opera lirica, promosso dalla Fundación Incanto – Instituto …

“LE VILLI”: TARQUINI STRAORDINARIO IN NICARAGUA Leggi altro »

UGO TARQUINI, UN GIOIELLO A TORRE DEL LAGO

Torre del Lago, Festival Puccini 2016 – Tosca “…Eccellenti le parti secondarie, capitanate da uno dei migliori Spoletta che io ricordi, Ugo Tarquini: il timbro più “importante” di quanto si ascolti in genere in questo ruolo, una scansione del testo di millimetrica precisione, insieme all’accompagnamento “secco” (termine previsto in partitura) staccato e marcato del direttore …

UGO TARQUINI, UN GIOIELLO A TORRE DEL LAGO Leggi altro »